12 Marzo 2022

Google shopping: come funziona e quali sono le opportunità per gli ecommerce

google shoppint per ecommerce

Google Shopping è uno degli strumenti che Google mette a disposizione per aiutare gli utenti a trovare i prodotti che cercano: viene usato per fornire informazioni in modo più immediato e rende più fluido il processo di acquisto online.

Se è vero che l’ecommerce sta conoscendo un successo senza precedenti, Google Shopping può essere uno degli strumenti che determinano il successo del tuo negozio online!

Cos’è Google Shopping?

In origine, Google Shopping nasce come piattaforma per confrontare i prezzi degli articoli acquistabili tramite web. I prodotti vengono “segnalati” a Google tramite la creazione, da parte dell’azienda venditrice, di un account su Google Merchant: il catalogo del tuo ecommerce viene così caricato in Google, senza che l’utente debba accedere al tuo sito web. I prodotti vengono pubblicati in Google Shopping in forma organica o tramite inserzioni a pagamento.

In termini di esperienza dell’utente, si tratta di una novità importante: l’utente non ha bisogno di accedere al tuo negozio online, ma può valutare e visionare i tuoi prodotti direttamente sul motore di ricerca.

Quali sono i vantaggi di Google Shopping?

Nel contesto di una strategia di web marketing mirata alla vendita di prodotti online, usare Google Shopping (nel modo giusto) può comportare diversi vantaggi.

  • Traffico qualificato. Rispetto agli annunci di ricerca (ossia le inserzioni sponsorizzate “tradizionali” di Google Ads), quelle di Google Shopping hanno una maggiore efficacia: gli utenti che cercano determinati prodotti hanno infatti maggior interesse a ricevere le informazioni necessarie a decidere se procedere o meno con l’acquisto, e sono quindi più propensi ad acquistare.
  • Facilità di utilizzo. Le campagne a pagamento di Google Shopping sono più facili da ottimizzare rispetto agli annunci di ricerca: questo avviene perché non si basano sulle parole chiave ricercate dagli utenti ma sugli attributi presenti nel feed di dati caricati dall’azienda.
  • Analisi dei risultati. Grazie agli strumenti di analisi messi a disposizione da Google Ads, è possibile conoscere i prodotti che stanno riscuotendo più apprezzamento (in termini, ad esempio, di click e visualizzazioni) e usare le informazioni raccolte per lo sviluppo del business online.

In sostanza, Google Shopping consente di promuovere i prodotti del tuo ecommerce con maggiore efficacia e spendendo meglio il budget a disposizione, anche grazie alla possibilità di raccogliere dati e informazioni sui vari prodotti.

Come funziona Google Shopping?

Le campagne Google Shopping si basano fondamentalmente sulla pubblicizzazione dei prodotti del tuo ecommerce nella rete di ricerca di Google. Nei risultati di ricerca, i tuoi prodotti pubblicizzati nelle campagne Shopping compariranno in una fascia superiore a scorrimento, in una fascia laterale (più raramente), oppure all’interno della scheda Shopping.

Per poter pubblicizzare i prodotti, è necessario che Google importi l’intero catalogo dal tuo sito ecommerce. Google ha messo a disposizione una nuova piattaforma adatta a questo scopo, Google Merchant, che fa da cuscinetto tra l’ecommerce e Google Ads, la piattaforma universale per il marketing Google. Google Merchant importa quindi i tuoi prodotti dal tuo sito ecommerce e li passa a Google Ads, dove vengono create le campagne di marketing.

Per poter importare i prodotti è fondamentale che il tuo ecommerce fornisca a Google Merchant il cosiddetto “feed dei prodotti“, un lungo elenco in formato XML che conterrá tutti i dati degli articoli in vendita, e in particolare:

  • titolo; 
  • prezzo per Google; 
  • descrizione; 
  • eventuali promozioni. 

Google Merchant legge il feed ogni giorno e si sincronizza con il tuo catalogo. La creazione di un buon feed prodotti, completo di tutti i dati necessari, è quindi un aspetto fondamentale per poter impostare delle campagne Google Shopping. 

Quali sono i requisiti per usare Google Shopping?

Per usare Google Shopping e godere di tutti i vantaggi che ne derivano è fondamentale rispettare alcuni requisiti fondamentali. Li vediamo di seguito:

  • la normativa su resi e rimborsi deve essere chiara ed esplicita;
  • l’URL del sito ecommerce deve essere verificato e rivendicato;
  • le sponsorizzate di Google Shopping possono promuovere solo prodotti in vendita tramite acquisto diretto;
  • i dati degli utenti devono essere trattati nel rispetto delle normative vigenti;

Quanto costa Google Shopping?

Il sistema di pagamento di Google Shopping funziona in modo simile alla rete di ricerca di Google Ads: il venditore partecipa alle Aste per definire il CPC (Costo per Click), scegliendo il budget sulla base delle valutazioni preliminari e adattandolo in corso d’opera.

Questo sistema permette di adattare il budget a diversi parametri, come il volume di traffico che arriva sul sito, la quantità di vendite generate, il numero di visualizzazioni, etc. In questo modo diventa possibile ottimizzare al massimo il budget a disposizione.

Rispetto ad altri tipi di campagne marketing Google, le campagne Shopping sono meno costose. Il prezzo medio per un click è pari a 15/20 centesimi, cosa che permette di convogliare molti visitatori al giorno nel tuo ecommerce a costi relativamente contenuti.

La redditività delle campagne Shopping dipende molto dal settore e dalla competitività dei tuoi prodotti rispetto alla concorrenza. Il tasso di conversione (inteso come numero di click necessari per un acquisto), e il costo medio di un click, sono parametri importanti per capire quanti soldi è necessario spendere in pubblicità per ottenere un acquisto. Più alto sarà tale tasso di conversione e più basso sarà il costo per click medio, e meno soldi bisognerà investire per ogni ordine di vendita veicolato dal vostro ecommerce.

Il nostro lavoro con Google Shopping consiste appunto nello stabilire il budget della campagna e fare in modo di ottimizzarlo costantemente, grazie a un monitoraggio giornaliero del tuo account. L’obiettivo finale è vendere i prodotti del tuo negozio online spendendo sempre meno!

Vuoi usare Google Shopping per promuovere il tuo ecommerce?

Clicca qui!